>°< PEJA Producing: BLOOM 18, CRONACHE DI UN FALLIMENTO ANNUNCIATO

Il 1972 è stato per l’architettura moderna un anno importantissimo: l’esaurirsi dell’energia portata dal sessantotto e dalle neoavanguardie, l’incapacità di rinnovarsi che molte scuole di pensiero nate tra le due guerre ormai dimostravano ampiamente, nonché un regime di storicità completamente cambiato rispetto alle istanze che lo avevano preceduto, portò alla presa di coscienza che, ormai, […]

Continua a leggere ">°< PEJA Producing: BLOOM 18, CRONACHE DI UN FALLIMENTO ANNUNCIATO"

>°< PEJA Producing: Che cosa è una megastruttura, in Art a part of Cult(ure)_

Nel precedente post di questo blog ho avuto il piacere di introdurre un mio saggio elaborato per la rivista Bloom, diretta dal professor Alberto Cuomo. Il saggio prendeva in esame la possibilità di una lettura unitaria delle esperienze utopiche nel Novecento, sotto il trait-d’union della volontà formatrice dell’architettura: in poche parole, sarebbe stata possibile formare […]

Continua a leggere ">°< PEJA Producing: Che cosa è una megastruttura, in Art a part of Cult(ure)_"

>°< PEJA Producing: BLOOM 11, UNPLUGGED REALITY

Quale legame tiene assieme le esperienze social-utopiste dell’ottocento, il megastrutturalismo della seconda metà del 900 e l’uso urbano dei device per accedere alla rete? Probabilmente, in una chiave di lettura positivista, si potrebbe affermare che è la fiducia nello sviluppo tecnologico a fare da trait-d’union tra questi momenti della storia dell’architettura. Eppure vi è qualcosa […]

Continua a leggere ">°< PEJA Producing: BLOOM 11, UNPLUGGED REALITY"