>°< PEJA Producing: Terreno fertile, in Art a part of Cult(ure)_

Un fenomeno verso cui è istintivo guardare con riluttanza, ma che in sé contiene e custodisce l’unica possibilità di rigenerare la fertilità del suolo, è la marcescenza dei tessuti: le membra putrescenti del suo corpo vanno a restituire alla terra quel surplus di vita esprimibile solo attraverso la decomposizione, e da qui, attraverso l’humus. Il termine […]

Continua a leggere ">°< PEJA Producing: Terreno fertile, in Art a part of Cult(ure)_"

>°< PEJA Producing: Riappropriazione di memorie in Art a part of Cult(ure)_

Negli ultimi mesi la mia attenzione critica si è soffermata su un aspetto poco indagato dall’architettura: la rovina. Eppure, la saggistica di più di una disciplina si sta arricchendo di testi sull’argomento: da Rovine e macerie di Marc Augé, sino ad Estetica del rottame di Ave Appiano, sino a Vite di scarto di Zygmunt Bauman. […]

Continua a leggere ">°< PEJA Producing: Riappropriazione di memorie in Art a part of Cult(ure)_"

.:: Sciogliersi nel paesaggio_

Tentare di avvicinarsi criticamente ad uno dei lavori di  Oplà+, senza ripercorrere l’intera produzione del gruppo veneto, potrebbe condurre a facili fraintendimenti. Del resto, una lettura complessiva risulta difficile anche ripercorrendo il sentiero tracciato, osservando l’intero campionario delle opere prodotte. Per prima cosa occorrerebbe superare la tentazione critica di inserire tale lavoro in una cornice […]

Continua a leggere ".:: Sciogliersi nel paesaggio_"

.** Pecezioni de-formate_

Capita a volte di trovarsi di fronte a voci completamente contro, con una pacatezza ed un modo di fare assai insolito per un paese dal popolo passionale come l’Italia. Una voce contro che riesce a diblare con olimpionica eleganza qualsiasi luogo comune, e che si disinteressa di qualsiasi acuto, non poteva non incuriosirmi. Così ho […]

Continua a leggere ".** Pecezioni de-formate_"