.:: Citymakers!

Dopo Guerra e Architettura e L’Architettura del Continuo, abbiamo deciso di pubblicare un testo finalmente inedito: Citymakers! Sono molto felice di pubblicare questo libro, sia perché è il primo libro che nasce dalla collaborazione di autori con cui sono felice ed orgoglioso di condividere l’amicizia, ma soprattutto perché è un testo di cui condivido fortemente lo spirito. Il […]

Continua a leggere ".:: Citymakers!"

.:: La percezione dello spazio – Parte 3°_

La prima parte puoi trovarla qui: p. 1 La seconda parte puoi trovarla qui: p. 2 È particolarmente importante notare come lo stesso Spuybroek, commissionatogli un lavoro di ambito urbano, che quindi coinvolge interessi allargati, riesce a ricondurre la propria attenzione verso una cittadinanza considerata come un soggetto unico, seguendo il paradigma riproposto da Pierre Lévy di intelligenza […]

Continua a leggere ".:: La percezione dello spazio – Parte 3°_"

.:: La percezione dello spazio – Parte 2°_

Come molti di voi ormai sanno, negli ultimi mesi con la Deleyva Editore ci stiamo impegnando a fondo per una pubblicazione che ritengo davvero importante: L’Architettura del Continuo di Lars Spuybroek, leader dei NOX. Attualmente stiamo revisionando i testi e preparando la grafica, e nel frattempo proseguiamo con la prevendita del testo (a proposito, se vuoi prenotare una copia, […]

Continua a leggere ".:: La percezione dello spazio – Parte 2°_"

>°< PEJA Producing: NeXT 15

«La trascendenza attraverso la tecnologia. Un discorso che, all’interno del Connettivismo, torna spesso, arricchito di sfumature sempre nuove; in realtà è un reiterarsi dei propri passi per approfondire la tematica fino a renderla nuova, trascendente». Con queste parole Sandro “Zoon” Battisti introduce a questa quindicesima iterazione di NeXT, rivista di Cultura Connettivista. Si è già […]

Continua a leggere ">°< PEJA Producing: NeXT 15"

.:: Per un immaginario architettonico_

Nel 1972, all’interno del suo Storia dell’architettura e dell’urbanistica moderne, in Italia pubblicato da Editori Riuniti già due anni dopo, Michel Ragon compie un gesto teorico estremo per l’epoca: inserire all’interno di una storia dell’architettura contemporanea un capitolo dedicato al tema dell’Architettura e futurologia. Da sempre relegata nei settori della letteratura di serie B, dalla […]

Continua a leggere ".:: Per un immaginario architettonico_"

.:: Deriva vs Wilfing?

Mi è sempre apparso curioso constatare come, nonostante l’impressionante influenza che ha avuto sul pensiero architettonico a partire dagli anni ’50, sino al periodo contemporaneo, il movimento situazionista nel suo complesso riceva così poche attenzioni critiche, capaci di sviscerare nuovi significati, dal movimento che ha profetizzato la società dello spettacolo, tanto per citare Perniola. Cercando […]

Continua a leggere ".:: Deriva vs Wilfing?"

>°< PEJA Producing: Abstract _

Mia intenzione dichiarata era quello di rendere pubblico l’abstract del mio intervento dopo la conferenza, organizzata da Luigi Viapiano e Gianluca Manzi, Architettura&Cinema. La serata posso dire che è stata un piccolo successo, e ringrazio, oltre agli organizzatori ed agli amici che hanno partecipato, soprattutto il prof. Fabio Quici, di cui facevo le veci, per […]

Continua a leggere ">°< PEJA Producing: Abstract _"