>°< PEJA Producing: Terreno fertile, in Art a part of Cult(ure)_

Un fenomeno verso cui è istintivo guardare con riluttanza, ma che in sé contiene e custodisce l’unica possibilità di rigenerare la fertilità del suolo, è la marcescenza dei tessuti: le membra putrescenti del suo corpo vanno a restituire alla terra quel surplus di vita esprimibile solo attraverso la decomposizione, e da qui, attraverso l’humus. Il termine latino humus dopotutto significa terra, ed i benefici che questo ha sul terreno ha ispirato l’uso del termine anche in senso figurativo nel linguaggio comune, andando ad intendere quell’insieme di condizioni politiche, economiche, filosofiche o sociali, che favoriscono il sorgere di determinate dottrine o fenomeni sociali. E così, anche nell’arte. Dato questo retroterra culturale, Humus Park si presenta come un progetto curatoriale tra i più interessanti nel suo genere: quattordici coppie di artisti provenienti da differenti nazioni sono invitati a produrre delle opere di Land Art utilizzando esclusivamente i materiali presi in prestito che il sito mette a disposizione. Invitato a partecipare ad Humus Park, il collettivo Oplà+ risponde in maniera ambigua, ma proprio per questo riesce a proporre uno degli interventi più interessanti: defilandosi quanto possibile, cerca il proprio esser presente nella maniera più silenziosa concessa.

Su Art a part of cult(ure), cliccando su questo link, sarà possibile trovare un mio breve resoconto riguardo quest’ultima opera del gruppo Oplà+! Opera particolarmente importante, che conferma una seconda maniera dell’attività del duo veneto. Tanto per ripetermi, chiudo augurandovi: buona lettura!

Advertisements

3 pensieri su “>°< PEJA Producing: Terreno fertile, in Art a part of Cult(ure)_

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...