.:: Sciogliersi nel paesaggio_

Tentare di avvicinarsi criticamente ad uno dei lavori di  Oplà+, senza ripercorrere l’intera produzione del gruppo veneto, potrebbe condurre a facili fraintendimenti. Del resto, una lettura complessiva risulta difficile anche ripercorrendo il sentiero tracciato, osservando l’intero campionario delle opere prodotte. Per prima cosa occorrerebbe superare la tentazione critica di inserire tale lavoro in una cornice […]

Continua a leggere ".:: Sciogliersi nel paesaggio_"

.:: Testualità performante_

Pochi sono i temi architettonici che si sono conservati inalterati nel tempo come quello dell’abbinamento tra architetture della memoria e scrittura – delle quali – caratteristica di quest’ultima è la capacità di rendere visibile l’invisibile e tangibile la sofferenza, ma anche infondere nei luoghi la precisione documentaristica e la carica descrittiva del racconto. Il passo […]

Continua a leggere ".:: Testualità performante_"

>°< Luca Nicotera: Frammenti da ricomporre_

Una nuova architettura romana, al momento, non esiste. Esistono tanti nuovi architetti romani. Mi trovo sinceramente d’accordo con questa affermazione di Luca Nicotera, usate per introdurre il suo articolo Frammenti da ricomporre, pubblicato nel numero 251 de L’Arca. Effettivamente, non esiste una scuola romana di architettura, e difficilmente si può ricollegare una romanità agli architetti, […]

Continua a leggere ">°< Luca Nicotera: Frammenti da ricomporre_"