.:: La Condizione Contemporanea_

Se i tempi moderni del povero Charlie Chaplin, minato alla ragione da ritmi disumani e spersonalizzanti, rappresentava in maniera degna di encomio l’intera classe delle critiche al Movimento Moderno, non è certo possibile trovare un simile prodotto culturale che sia così sintetico nella critica alla condizione contemporanea, così come non esiste una analisi pertinente ad […]

Continua a leggere ".:: La Condizione Contemporanea_"

.:: Zeitgeist, Architettura e/è Specchio della società_

Al fine di poter comprendere adeguatamente le tensioni che animavano gli uomini  della prima modernità, tra cui Le Corbusier può essere eletto ad araldo, almeno per quanto riguarda il microcosmo dell’architettura, illuminante è il Saggio di esplorazione urbanistica, contenuto in Maniera di pensare l’urbanistica: L’architettura e l’urbanistica sono lo specchio fedele d’una società; gli edifici […]

Continua a leggere ".:: Zeitgeist, Architettura e/è Specchio della società_"

.:: Ornamento Feat. Delitto_

Non vi è dubbio che, all’interno di una qualsiasi non accorta storiografia dell’architettura, nel catalogo delle radici del Movimento Moderno, vi è menzionata tra i fattori determinanti per il fiorire del movimento stesso, il ripudio del decorativismo. Anche se certamente questo carattere d’austerità ha caratterizzato anche fortemente la produzione moderna nella sua totalità, è da […]

Continua a leggere ".:: Ornamento Feat. Delitto_"

.** Identità Artificiale_

L’architetto, in quanto organico elemento della società, espressione di essa, ed in parte, suo privileggiato modellatore, in quanto ne plasma gli spazi ove questa si forma, ha il compito di dover far partire le proprie riflessioni spaziali proprio dall’idea di società che si va formando in lui. In questo senso, per il transarchitetto, è ancor […]

Continua a leggere ".** Identità Artificiale_"